Archivi tag: Mario Perrotta

Mario Perrotta, Oscar De Summa e tanto altro nel weekend dedicato al Sud

PER IL IV WEEKEND DI FESTIVAL DEDICATO AL SUD D’ITALIA,
vi ricordiamo che con un contributo UNICO di 10 EURO per l’ingresso, sarà possibile assistere a entrambi gli spettacoli (Aula Pacis il 29/05 e Parco Baden Powell il 30/05) !!!

Di seguito tutti i dettagli…

Mercoledì 27 maggio – Casa circondariale di Cassino // h. 14.00

VOCI DELLA GRANDE GUERRA – regia di Paola Iacobone

con gli attori detenuti

Voci dalla Grande Guerra è una traccia, la presentazione scenica del Laboratorio Teatrale Le TeatroCose/La Grande Guerra, organizzato dall’Associazione Culturale Muses per le Officine di Teatro Sociale della Regione Lazio presso la Casa Circondariale di Cassino. Lo spettacolo è stato inserito nel cartellone del Festival di Teatro Civile CassinoOFF diretto da Francesc De Sanctis, creando una connessione ideale tra dentro e fuori e aprendo, attraverso il teatro, i cancelli dell’istituto alla città.

A SEGUIRE: IV WEEKEND DI FESTIVAL DEDICATO AL SUD D’ITALIA

Venerdì 29 maggio ore 21.00 // Aula  Pacis

LA TURNATA. ITALIANA CĺNCALI PARTE SECONDA

di Nicola Bonazzi e Mario Perrotta

regia ed interpretazione Mario Perrotta

Storie di emigrazione italiana negli anni 60 e 70. In Svizzera la legge, sino al 2005, violando i più essenziali diritti umani, impediva, tra l’altro, ai lavoratori definiti “stagionali” di portare con loro moglie e figli. Per tutta risposta gli italiani nascondevano moglie e figli nel portabagagli e lì iniziava la loro storia di clandestini reclusi in casa per anni. Nino è un bambino di nove anni che non ha mai visto il mondo fuori da quella stanza in cui vive col nonno, la mamma e il papà. Ma la morte del nonno scatena un rocambolesco viaggio di ritorno al paese, su una fiammante Alfa Giulia 1300, con in macchina il padre, la madre, un operaio sindacalista e il nonno morto. Mentre il mondo è incollato al televisore per guardare lo sbarco sulla luna, si consuma questo ritorno “mitico” alla terra d’origine. Racconto in dramma tra dramma e commedia all’italiana.(CONTRIBUTO DI INGRESSO: EURO  10 – VALIDO COME BIGLIETTO UNICO ANCHE PER LO SPETTACOLO DEL 30 maggio, ore 21, con OSCAR DE SUMMA, AL PARCO BADEN POWELL)

Sabato 30 maggio

15.30 // Scuola Media G. Biasio

prove aperte del laboratorio teatrale a cura di Elisabetta Magnani sul film La mafia uccide solo d’estate di Pif

17.00 / Camusac – Cassino Museo Arte ContemporaneaInaugurazione della mostra I colori della libertà

Tratti dalla fantasia degli alunni dell’Istituto Comprensivo Cassino 1 all’interno di un progetto di Laboratori d’arte a cura di Marta Fiscelli. La libertà secondo l’articolo 13 della Costituzione: “la libertà personale è inviolabile” passa attraverso la conoscenza di alcuni artisti d’avanguardia del 900 come Fontana,  Picasso, Chagall e Keith Haring, prima in forma ludica, poi di racconto e infine di elaborato pittorico.

ORE 21.00 // Parco Baden Powell (Ex Campo Boario)

STASERA SONO IN VENA

scritto, diretto e interpretato da Oscar De Summa – Spettacolo vincitore premio CassinoOFF 2015

Un racconto semplice sul piano-sequenza di una terra che decide di cambiare direzione, di appropriarsi del proprio male. Si sorride delle vicende del protagonista dall’inizio alla fine, tranne che in alcune fratture che interrompono la narrazione, ci ricordano che quello di cui stiamo parlando è vero, è già successo, e buttano una luce sinistra sulla situazione di oggi: il mercato delle droghe performative, come la cocaina, genera introiti che superano il Pil di alcune nazioni come la Spagna o la stessa Italia.

(CONTRIBUTO DI INGRESSO: EURO  5 )

I biglietti sono in distribuzione nei seguenti punti:
– Locanda D’Amore, in via Enrico De Nicola 97 – Cassino;
– Tienda Solidal Cooperativa Sociale , Corso della Repubblica, 130
Per ulteriori info scrivere a cittacultura@libero.it o contattare il 333 5218156

#CassinoOFF 

IL FESTIVAL DEL TEATRO CIVILE 

direzione artistica Francesca De Sanctis 

Annunci